VMware annuncia il ritiro di Consolidated Backup

25 febbraio 2010 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

Con una comunicazione ai propri clienti, VMware ha annunciato la fine della disponibilità di Consolidated Backup, prima soluzione di backup integrata nella Virtual Infrastructure, ma resa ormai obsoleta in vSphere 4.0.

A partire da vSphere 4, VMware ha introdotto vStorage APIs for Data Protection (VADP), un’interfaccia applicativa creata apposta per permettere agli sviluppatori di soluzioni di backup di integrare i propri prodotti con le infrastrutture di virtualizzazione dell’azienda di Palo Alto. Con questa comunicazione VMware notifica che il Consolidated Backup, nonostante resti disponibile a livello di file binari e sia ancora supportato secondo le politiche aziendali, non sarà più distribuito e supportato nelle prossime release di vSphere.

Gli utenti legati al VCB dovranno rivolgersi a software di backup in grado di operare con le VADP oppure utilizzare Data Recovery.

Per ulteriori informazioni:

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...