Internet Key UMTS Huawei

14 febbraio 2012

Le chiavette Huawei sono dei modem 3G molto versatili e molto diffuse, ormai reperibili sia tramite gli operatori telefonici sia “unbranded” con marchio e software Huawei. Una delle carateristiche più apprezzate è la semplicità con cui si può recuperare una chiavetta brandizzata per utilzzarla con una sim di un’altro operatore.

SIM Lock/Operator Lock
Volevo innanzitutto fare un po’ di chiarezza: i dispositivi SIM Locked sono quelli vincolati ad una specifica SIM card, mentre quelli Operator Locked possono lavorare con qualsiasi SIM di un determinato operatore. Fortunatamente in Italia la maggior parte delle chiavette internet sono unlocked (anche se ogni tanto si trovano dei dispositivi bloccati, specialmente da un operatore in particolare); tuttavia il software fornito con la Internet Key non permette di utilizzare SIM differenti. Questo ovviamente ci permette di recuperare la chiavetta semplicemente cambiando il software.

ZeroCD/Dashboard/Firmware
Le chiavette non vengono più fornite con un CD di installazione. Tutto il software necessario al funzionamento viene caricato in una memoria della chiavetta che viene automaticamente riconosciuta dal computer con un dispositivo di archiviazione di massa (in particolare un CD Rom). Di qui è possibile installare il software eche provvederà a montare correttamente il modem installando i driver necessari. Questa modalità di funzionamento viene chiamata ZeroCD.
Il software di installazione, con le eventuali personalizzazioni dell’operatore telefonico, viene memorizzato in un’are della chiavetta chiamata Dashboard. Il software di gestione originale Huawei si chiama Mobile Connect. Ad esclusione di Vodafone che utilizza un software proprietario, tutti gli altri operatori italiani utilizzano una versione modificata del Mobile Connect.
Il firmware è il codice che server per far funzionare il modem 3G; è quel pezzo di software che si interfaccia direttamente con l’hardware e il suo aggiornamento solitamente non modifica le caratteristiche della chiavetta (in termini di brand dell’operatore e di Lock).

Utilizzo con operatori diversi

Ci sono diverse opzioni per utilizzare le chiavette con operatori diversi. La prima opzione è quella di “modificare” il software dell’operatore installato sul nostro PC per sbloccarlo: resta quindi il brand dell’operatore, ma il software in realtà può essere configurato manualmente per lavorare con qualsiasi APN. Questa soluzione richiede un po’ di esercizio di ricerca su google e qualche competenza informatica per poter mettere mano ad alcuni file di configurazione…

Un’alternativa secondo me più semplice è quella di scaricare una versione unbranded del Mobile Partner e installarla al posto del software fornito sulla chiavetta. Potete provare questa versione che dovrebbe funzionare con tutti i modem huawei:

ATTENZIONE: i problemi con il download dovrebbero essere stati risolti. Potete segnalare eventuali problemi nei commenti. 

  Mobile Partner 21.003.27.00.03 (40,8 MiB)

In alternativa, vi rimando ad un vecchio posto relativo ai modem Huawei E180, E220