Installazione Modem USB HSDPA Huawei E17x, E180 e E220

13 febbraio 2012

Nota Bene: questo articolo è stato scritto nell’agosto 2008. Nonostante il contenuto sia sostanzialmente valido, vi consigli la lettura di questo articolo dove potete trovare alcune informazioni più recenti.

 


Ho deciso di  scrivere alcune informazioni sull’utilizzo di questi due modem USB della Huawei perché ho avuto la possibilità di testarli entrembe.

ATTENZIONE: le informazioni qui contenute sono prettamente teoriche e non ne viene garantita la funzionalità. L’aggiornamento del firmware di un dispositivo può rendere il dispositivo inutilizzabile! Qualsiasi operazione facciate è a vostro richio e pericolo!

In Italia questi modem vengono venduti praticamente solo dagli operatori telefonici. La caratteristica di questi dispositivi è che dispongono di uno spazio di archiviazione sul quale è presente il software e i driver per l’utilizzo. Ovviamente ogni operatore fornisce solo il software per l’utilizzo delle proprie SIM card. Quindi, chi desiderasse inserire la SIM di un altro operatore, non è in grado di connettersi con il software in dotazione. Il problema è che senza l’installazione del software di gestione il modem viene riconosciuto solo come periferica di archiviazione di massa. Questa funzione viene comunemente chiamata ZeroCD.

La soluzione più semplice è quella di scaricare dal sito del produttore il firmware aggiornato assieme alla dashboard (la partizione con il software), installando quindi il software di connessione generico fornito da Huawei:

AGGIORNAMENTO: Huawei ha aperto un nuovo sito da cui scaricare gli aggiornamenti e le dashboard all’indirizzo http://www.huaweidevice.com/worldwide/downloadCenter.do?method=list&flay=software&directoryId=20&treeId=0

Come vedete non esiste un firmware per l’E172, ma cercando su internet sembra che l’E172 sia compatibile con l’E270.

L’aggiornamento del firmware del dispositivo è un’operazione piuttosto invasiva e pertanto vi sconsiglio vivamente di fare l’aggiornamento, anche perché così facendo rischiate di perdere la garanzia del prodotto!

Se non vigliamo aggiornare la dashboard per avere il software generico del nostro modem, dobbiamo a questo punto trovare in qualche altro modo questo software!

Internet è veramente una risorsa infinita: è possibile scaricare il software generico per l’E220 su questo sito. Scompattare e installare dopo aver collegato il modem (senza installare il software dell’operatore)……. et voilà. Dal software Mobile Connect è sufficiente configurare un profilo con l’APN del provider di telefonia e il gioco è fatto.

Per quanto riguarda l’E172, la cosa è ancora più facile: se provate ad aprire il file zip con l’aggiornamento per l’E270, scoprirete che al suo interno c’è un file in formato ISO, che contiene proprio quello che cerchiamo: al suo interno troviamo il software generico (che funziona con l’E172). Dopo l’installazione, lanciamo il software (questa volta si chiama Mobile Partner), configuriamo un profilo con l’APN del nostro provider e siamo pronti per connetterci.

In generale, da alcune prove effettuate, sembra che il software Mobile Partner, in grado di funzionare correttamente sia su Windows Xp sia su Windows Vista, è in grado di gestire la maggior parte dei modem USB Huawei. In particolare, il software Mobile Partner presente nella dashboard del modem Huawei E180 è in grado di gestire correttamente anche i modelli precedenti (E220, E169, E172).

Vi ricordo che una volta installato, il modem viene riconosciuto solo se inserito nella medesima porta USB. Qualora doveste reinstallare il modem su un’altra porta USB o utilizzare un’altra chiavetta potete provare questo comando senza bisogno di reinstallare tutto il software:

%PROGRAMFILES%\Mobile Partner\Driver\devsetup32.exe /uninstall /debug

Con queste poche righe spero di contribuire a interrompere la vendita su ebay di software e/o procedure per “sbloccare” modem USB che non sono bloccati….

  Huawei Mobile Partner 11.030.01.13.03 (9,1 MiB) Huawei Mobile Partner estratto dalla dashboard di una chiavetta Huawei E180 (Mobile Partner 11.030.01.13.03)

  1. 20 ottobre 2009 a 22:25 | #1

    Ciao, ti ringrazio per queste preziose quanto chiare informazioni.
    Ho una chiavetta Vodafone e180.. ho scaricato il programma Mobile PArtner ma non so come trovare e come mettere i dati tipo: apn, dns prim/sec, wins..ecc…Inoltre e’ necessario mettere un nome utente e la passw? Scusa per la mia elementarita’ informatica. Ti saro’ grato se vorrai fornirmi qualche ulteriore passaggio/chiariemento. Grazie.

  2. 26 ottobre 2009 a 15:39 | #2

    Se lasci le conf in automatico, dovrebbe funzionare tutto.
    Cmq gli apn dovrebbero essere TIM: ibox.tim.it, Vodafone: web.omnitel.it, Wind: internet.wind, H3G: tre.it
    Solitamente non è necessario mettere nome utene o pw.
    IP e DNS te li danno loro alla connessione.

    Ciao,

    Francesco

  3. Daniele
    7 novembre 2009 a 19:16 | #3

    @Francesco
    Ciao Francesco, per caso sai configurare l’E220 per win 7? grazie
    Daniele (danfo78@hotmail.it)

  4. 10 novembre 2009 a 13:14 | #4

    Onestamente non ho provato, però ho dei colleghi che hanno installato la E172 su Seven utilizzando il Mobile Partner, per cui non dovresti avere problemi. Ciao,

    Francesco

  5. Toni
    18 dicembre 2009 a 13:32 | #5

    Ciao, su Seven ho provato io e succede un cosa curiosa, uso Mobile Partner e con SIM Vodafone non ci sono problemi di connessione con SIM Tim restituisce l’errore 619 ossia non fa la connessione, sapete qualcosa?
    Grazie

  6. francesco
    7 gennaio 2010 a 14:57 | #6

    ciao,ho installato mobile partener sulla e172 e navigo con operatore 3.ma e molto lenta la connessione.cosa posso fare?

  7. federico
    26 marzo 2010 a 18:15 | #7

    salve ho un modem e 170 e dopo un aggiornamento di dashbord il modem funziona solo con mobil patner inserito nel pc , mi spiego meglio il modem non viene piu’ visto come periferica virtuale e per farlo funzionare devo sempre scaricare un mobil patner generico come posso risolvere……

  8. 2 novembre 2010 a 0:01 | #8

    saiper configurare il E220 per windows 7 a 64 bit? grazie mille
    diego diego@nextland.it

  9. Antonio
    7 gennaio 2011 a 10:00 | #9

    Ciao, io ho questo problema ho messo una versione di dashboar contenente il sotware mobile partner, ma adesso non mi funziona niente è come se non mi leggesse nemmeno la sim, ho provato a rimettere un’altro software ma nulla non mi permette pi di entrare non so penso di aver dato l’addio alla key

  10. alice
    4 maggio 2011 a 16:22 | #10

    cortesemente, mi spieghi se devo fare ildownload nel pc?
    cioè non riesco… funziona solo come vodafone…
    per cortesia mi dai i passaggi:::
    te ne sarei davvero grata!

  11. Alessandro
    3 agosto 2011 a 22:14 | #11

    @Antonio
    Ciao a me è successa la stessa cosa. Mi appare il messaggio USIM/SIM non presente o non funzionante. Hai risolto il problema? Grazie

  12. Zorgh
    8 agosto 2011 a 21:21 | #12

    Francesco, prima di tutto complimenti per il chiarissimo ed esauriente articolo e grazie.
    Sto cercando di installare una Huawei E180 (o come la chiama TIM E1800…) ma al momento di installare il driver del modem 3G, non trova la sezione richiamata nel file INF del driver e quindi la salta…Risultato: la chiavetta non si connette. Ho provato le tue soluzioni per la E220 con relativi software di gestione ma niente da fare. I drivers non vengono installati ed i software di gestione non riconoscono alcun dispositivo.
    Grazie comunque per le tue informazioni

  13. giorgio
    21 novembre 2011 a 15:18 | #13

    Ciao
    Volevo farti una domanda riguardante la compatibilità del SW verso un OS diverso, il WINDOWS CE!
    Con una promozione di vini che sta spopolando ultimamente regalano un portatilino con Windows CE, limitato ma comunque con WIFI, porta USB, SD attacco rete, schermo 7 polllici e minitastiera ma completa.
    ora l’utilità sarebbe poter usare una chiavetta internet su questo portatilino (che dovrebbe essere un ARM 300 MHZ 128 Gb ram 2 GB HD), in internet c’è una chiavetta che funziona su CE alla marotec, ma dato che oramai ho una collezione di HUAWEI vorrei evitare di spendere altri soldi!!!

    SAI qualcosa?

    Grazie
    Giorgio

  14. 23 novembre 2011 a 22:39 | #14

    Ciao Giorgio,
    non ho mai sentito parlare di driver per piattaforme ARM e neanche di supporto per WinCe da parte di Huawei. Sorry

I commenti sono chiusi.