Oracle rilascia VM 2.2

15 Ottobre 2009 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

oracleIl colosso dei database ha annunciato quest’oggi la disponibilità della nuova versione del suo hypervisor: Oracle VM 2.2.

Questa versione introduce due novità: in primo luogo l’aggiornamento del motore che ora si basa su Xen 3.4 e la seconda è l’introduzione di connettori per lo storage e delle API per il provisioning.

La versione 3.4 di Xen è la stessa su cui si basa lo Xen Client Initiative ed è quella usata per il nuovo hypervisor client sviluppato da Citrix e Intel (XenClient) e fa pensare ad un interesse da parte di Oracle allo sviluppo di un hypervisor client (o almeno al supporto) da inserire nell’offerta VDI.

Il nuovo Oracle VM Storage Connect framework dovrebbe fornire funzionalità di integrazione con gli storage simili a quelle offerte da Citrix on lo Storage Link.

Oltre a queste funzionalità, ORacle VM 2.2 introduce:

Oracle VM 2.2 introduces additional new features like:

  • maintenance mode per gli host
  • vCPU Scheduling prioritie per VM
  • possibilità di importare file VHD (cioé macchine virtuali Microsoft Hyper-V, Citrix XenServer e Virtual Iron)
  • supporto per CPU  Intel Xeon 5500 (codename Nehalem) e AMD sSx-Core Opteron (codename “Istanbul”)

Per ulteriori informazioni:

Categorie:Hypervisor
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...