Citrix XenClient 1.0 Service Pack 1 disponibile per il download

Citrix sta continuando ad investire in XenClient, piattaforma che sta lentamente crescendo per diventare sempre più “producion ready”. Accompagnata dall’arrivo della Befana, Citrix ha rilasciato il primo Service Pack per XenClient.

Citrix XenClient 1.0 Service Pack 1 introduce le seguenti novità:

  • Lenovo T510 e Panasonic Toughbook 52 aggiunti alla HCL
  • Integrazione con Citrix® FlexCast™ – Supporto per immagini VHD streamed tramite i provisioning services
  • Migliorato il supporto per playback e registrazione autdio
  • Migliorati i tempidi caricamento e di logon
  • Configurazione e affidabilità della rete migliorate
  • Migliorato il supporto per le tastiere internazionali

A fianco di XenClient, Citrix ha introdotto anche una serie di novità e migliore nel Synchronizer for XenClient:

  • Migliorato il supporto per la connessione con nomi host non standard
  • Migliorato la compatibilità dell’interfaccia utente con i browser
  • Milgiorata l’affidabilità del trasferimento dell immagini delle macchine virtuali
  • Supporto per il caching delle credenziali Active Directory offline
  • Report sull’utilizzo dello spazio disco migliorato
  • Migliorie in ambito di sicurezza

Restano ancora molte perplessità sull’HCL ancora troppo ristretta e sul supporto di alcune periferiche presenti su portatili e PC di ultima generazione, ma le potenzialità del prodotto fanno ben sperare.

Per ulteriori informazioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.