Deployment del Client ICA tramite Web Interface 4.6 integrata con Access Gateway Advanced

19 Agosto 2008 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

A partire dalla versione 4.6 della Web Interface è stato introdotto un nuovo sistema per la verifica e il deploy del Client ICA, che, tra le altre cose, introduce il supporto per Windows Vista. Tuttavia, quando la Web Interface 4.6 è integrata con l’Access Gateway, la verifica e il deployment del Client ICA non sono abilitati.

Per attivare questa funzione è necessario innanzitutto verificare che il Client ICA (ica32web.msi) sia nella posizione corretta sul file system dove è installata la Web Interface (di default C:\Program Files\Citrix\Web Interface\4.6.0\Clients\ica32) come specificato nell’articolo CTX114097.

Successivamente è necessario modificare la configurazione e alcuni file della nostra Web Interface, come descritto nell’articolo CTX114892. La modifica del file webinterface.conf serve per abilitare una chiave non configurabile tramite l’Access Management Console, mentre le aggiunte di codice permettono una corretta integrazione della Web Interface con l’Access Gateway (Standard).

Se stiamo utilizzando la WebInterface integrata con l’Acces Gateway Advanced dobbiamo apportare ancora una modifica al codice per permettere il deployment del Client ICA attraverso l’Advanced Access Control in quanto la verifica e il deployment del client avvengono solitamente durante la fase di login sulla Web Interface che, nel nostro caso, viene saltata in favore di un’autenticazione integrata. Si tratta di aggiungere poche righe nel file \app_data\site\include\applist.inc del nostro sito per permettere il controllo e il deployment del client anche durante la visualizzazione della lista delle applicazione. Il tutto è descritto accuratamente nell’articolo CTX116559.

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...