Brian Madden attacca VMware sulla VDI

21 Luglio 2009 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

Brian Madden, nonostante la sua giovane età, si è costruito un’ottima credibilità tramite il suo sito (chiamarlo blog è forse un po’ riduttivo) e le sue iniziative, tra cui il BriForum. In un recente post ha contestato duramente VMware View e soprattutto la posizione della casa di Palo Alto nel proporre la propria soluzione VDI.

Effettivamente VMware presenta la propria soluzione facendo molta leva sul fatto che il loro hypervisor è una soluzione più completa e che loro sono leader di mercato. Tuttavia, osserva Madden, il fatto di essere bravi nella virtualizzazione dei server non implica essere bravi nella virtualizzazione dei desktop.

Brian Madden attacca la soluzione VMware View:

“If you don’t consider the hypervisor, what exactly is View? It’s printing technology they licensed from ThinPrint. It’s some protocol enhancements they licensed from Wyse. It’s a few setup scripts that configure your user data drives. It’s a connection broker that they bought, threw away, and completely rewrote in a panic. It’s an app virtualization engine with no ability to target and deploy the apps. Oh, and it’s VDI-only, i.e. no Terminal Server and no physical local desktops. (Sure, the View connection broker will allow users to connect to Terminal Servers, but this capability is like a “second class” citizen. Terminal Server connections through View do NOT get the ThinPrint technology, they do NOT get the Wyse protocol enhancements, and they do NOT get application publishing.)”

Provo a tradurre per i più pigri:

” Se non considerate l’hypervisor, che cos’è esattamente View? E’ una tecnologia di stampa licenziata da ThinPrint. Sono alcui miglioramenti del protocollo licenziati da Wyse. Sono alcuni script di setup che configurano lo User Data Drive (la soluzione VMware per la gestione dei profili utente, ndr.). E’ un Connection Broker che hanno acquistato, buttato via e completamente riscritto nel panico. E’ un motore di virtualizzazione applicativa incapace di individuare e distribuire le applicazioni. Oh, ed è VDI-only, cioé niente Terminal Server e niente desktop fisici. (Certo, il connection broker di View permette agli utenti di collegarsi ai Terminal Server, ma è come una funzione per cittadini di seconda classe. Le connessioni Terminal Server attraverso il View NON beneficiano delle tecnologie di ThinPrint, NON sfruttano le migliorie del protocollo di Wyse e NON posso accedere ad applicazioni pubblicate.)”

Dai toni di queste poche righe si capisce bene quanto il tema si caldo e quanto siano “frizzanti” le posizioni di Brian Madden. Vi invito pertanto alla lettura integrale dell’articolo How can VMware compete in the desktop space? “We have the best hypervisor” is not relevant anymore.

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...