Linee guida nella configurazione dei software antivirus per Citrix XenApp

22 Maggio 2011 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

In uno dei miei primi post nel 2007 avevo già affrontato il problema della configurazione dei software antivirus in ambiente multiutente, ed in particolare su quello che allora si chiamava Citrix Presentation Server. Vediamo che cosa è cambiato.

Nel mio vecchio post facevo riferimento ad un articolo della Knowledgebase Citrix nel quale venivano suggerite alcune configurazioni generiche. Questo articolo è stato successivamente modificato suggerendo di fare riferimento ad un articolo Microsoft (KB822158).

Ora Citrix ha inserito un nuovo articolo, nel quale riprende sostanzialmente gli stessi suggerimenti originali, ma con qualeche aggiornamento. In particolare Citrix evidenza l’importanza di controllare periodicamente tutte le cartelle e i file per i quali si intende inserire una esclusione (anche parziale) dalla scansione antivirus. Tuttavia è consigliato modificare le politiche di scansione per effettuare il controllo solo in scrittura ed escludere alcune cartelle (come lo spool di stampa, il pagefile).

Sui server di ultima generazione con sistemi a 64 bit è possibile superare i 600 utenti per host e, nonostante il valore percentuale di occupazione della macchina da parte del motore antivirus sia per lo più costante, i valori assoluti di impatto su CPU e I/O possono diventare importanti. Vi raccomando quindi la lettora del’articolo CTX127030

  1. 23 Maggio 2011 a 14:48 | #1

    Grazie della segnalazione … come al solito interessante
    Max

  1. Nessun trackback ancora...