VMware lancia un client VDI open source

5 Febbraio 2009 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

VMware ha appena annunciato la disponibilità di VMware View Open Client, un client VDI open source pronto per l’integrazione con le distribuzioni Linux e i thin client.

Il client è veramente open source, distribuito con licenza GNU Lesser General Public License version 2.1 (LGPL v 2.1),  e i sorgenti sono disponibili tramite i servizzi di Google.

Con questa mossa VMware fa un altro passo per l’integrazione con il mondo Linux, ma semplifica anche l’integrazione con i firmware proprietari di alcuni produttori di Thin Client. In particolare nella press-release, VMware fa riferimento tra gli altri agli accordi con Chip PC e con HP (che dopo l’acquisizione di Neoware è diventato il secondo vendor nel mondo dei Thin Client).

Per ulteriori informazioni:

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...