VMware annuncia vSphere 5.5

30 Agosto 2013 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

vmware_logo_2009Questa settimana VMware ha annunciato al VMworld di San Francisco la nuova versione di vSphere 5.5, anche se non è ancora nota la data di rilascio pubblico.

Le novità introdotte in questa nuova versione sono tante e corpose. Proviamo a vedere assieme una veloce carrellata:

  • Supporto per file VMDK fino ad un massimo di 62 TB (VMFS5 e NFS)
  • Nessuna modifica di prezzo nelle diverse edizioni
  • 4 nuove funzionalità: AppHA, Reliable Memory, Flash Read Cache e Big Data Extensions
  • Nuova funzionalità Latency-sensitivity per applicazioni che richiedono elevate prestazioni computazionali e applicazioni di trading
  • rimossi i limiti di memoria per la versione gratuita di vSphere Hypervisor
  • Limite di RAM per host portata a 4 TB (era 2 TB)
  • Limite di Virtual CPUs per host portato a 4096 (era 2048)
  • NUMA Nodes per host portato a 16 (era 8 )
  • Limite di Logical CPUs per host portato a 320 (era 160)
  • Supporto PCI hotplug per SSD
  • miglioramenti dell’heap size VMFS
  • Supporto per Fibre channel a 16 GB End to end
  • Supporto per schede di rete a 40 Gpbs
  • Enhanced IPv6 support
  • Migliorato il supporto per il C-state delle CPU (riduzione dei consumi)
  • Supporto vGPU esteso a schede AMD e Intel GPU (oltre al supporto per NVIDIA Grid K1 e K2)
  • Possibilità di usare il vMotion per spostare macchine virtuali tra host con GPU di diversi vendor
  • Aggiunto supporto per il clustering di Microsoft Windows Server 2012 (guest)
  • Supporto per AHCI Controller Support (i guest Mac OS possono usare CDROM IDE)

Per ulteriori informazioni: