Linux Integration Services per Microsoft Hyper-V 3.1

22 Agosto 2011 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

Microsoft ha rilasciato la versione 3.1 dei suoi Linux Integration Services per Hyper-V, introducendo il supporto per le ultime release del pinguino.

 

La nuova release dei Linux Integration Service introduce il supporto per Red Hat Enterprise Linux (RHEL) 6.0, 6.1 e CentOS 6.0, in versione 32 o 64 bit finoa 4 vCPU. Ancora niente per quanto riguarda Ubuntu e Debian.

Ecco le principali nuove feature:

  • Supporto pernetwork controller e per storage controller IDE e SCSI sviluppati specificatamente per Hyper-V
  • Nuovo Virtualization Service Client (VSC) con Fastpath Boot Support per Hyper-V
  • Timesync
  • Symmetric Multi-Processing (SMP) fino a 4 vCPU
  • Heartbeat

Per ulteriori informazioni: