Microsoft modifica il modello di licenziamento per SQL Server

14 maggio 2010 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

A differenza dalle versioni dei sistemi operativi, Microsoft SQL Server  permetteva la creazione di una singola istanza virtuale per le edizioni Workgoup, Web e Standard, mentre la versione Enterprise garantiva la creazione di un numero illimitato di istanze virtuali. Ma a partire dalla versione SQL 2008 R2 non è più così.

Il nuovo modello di licenze per Microsoft SQL 2008 R2 prevede che l’edizione Enterprise sia limitata ad un massimo di 4 istanze virtuali. Tuttavia prende vita una nuova edizione, chiamata Datacenter, che, come per le licenze dei sistemi operativi server, garantirà la possibilità di creare un numero illimitato di istanze.

Per ulteriori informazioni:

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...

Page optimized by WP Minify WordPress Plugin