Nuovo benchmark ESX, Hyper-V, XenServer

16 Marzo 2009 Francesco Lascia un commento Vai ai commenti

Ormai è noto che l’EULA di VMware vieta la pubblicazione di benchmark la cui metodoligia non sia stata approvata da VMware, ragione per la quale è praticamente impossibile trovare online confronti di performance. Ma qualcuno l’ha fatto…

Su Virtualization Review è stato pubblicato un articolo che mette a confronto i tre maggiori hypervisor del momento su tre scenari di carico differenti, nonostante la mancanza dell’approvazione ufficiale da parte di VMware.

I risultati sono in parte come ce li si poteva aspettare, ma qualche novità c’è.

  • Hyper-V è risultato decisamente performante, evidenziando la solidità del prodotto, nonostante la giovane età
  • In due test su tre ESX si è dismostrato decisamente meno performante rispetto ai concorrenti, mentre nel terzo test i risultati sono stati per lo più equivalenti. VMware si è dismostrato tuttavia il più performante nell’accesso ai dischi
  • XenServer si è dimostrato estremamente performante

E’ evidente che la metodologia e i sirultati sono assolutamente discutibili. La cosa più importante è che il test mira ad evidenziare esclusivamente l’aspetto delle performance, senza valutare minimamente la completezza o la gestibilità dei prodotti.

Ovviamente non è mancata la risposta di VMware che ha criticato la metodologia e ha rivendicato la leggittimità della propria EULA, proprio per evitare test di questo tipo.

Se da un lato è corretto criticare la metodologia, è anche vero che nella realtà delle installazioni non sempre è possibile configurare al meglio l’infrastruttura: basti pensare che all’interno di un disco l’accesso ai dati memorizzati nelle zone più interne è più performante, ma è evidente che anche il resto del disco viene utilizzato e quindi nella vita reale l’hypervisor si troverà a gestire VM posizionate in queste sezioni con le performance che ne conseguono.

Vi consiglio tuttavia un’accurata lettura della recensione.

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...